Fuggite... sciocchi

Fuggite... sciocchi

Photo by Harshil Gudka on Unsplash

Migrazione da Blogger?

Finalmente, dopo molti mesi, sono riuscito a trovare qualche ora per migrare il vecchio blog “Posizionamento & SEO” che avevo creato ben otto anni fa con la piattaforma Blogger.

Si trattava principalmente di un esperimento SEO che aveva lo scopo di studiare le modalità di posizionamento di un blog su Google, e misurarne l’efficacia, usando appunto questa piattaforma gratuita di Google che, seppur con numerose limitazioni, è molto valida per chi non ha particolari ambizioni.

In tutto avevo pubblicato 18 articoli, nulla di particolarmente originale (tranne forse uno o due pezzi), ma comunque appunti ed annotazioni interessanti legate al web marketing che a distanza di qualche anno sono spesso ancora valide.

Purtroppo la migrazione non è stata perfetta in quanto Blogger non permette di effettuare dei redirect 301 verso domini di terze parti, quindi ora parte un nuovo esperimento SEO per valutare l’impatto dell’eliminazione dei contenuti del vecchio sito e la loro ripubblicazione in questo dominio. Sono curioso di vedere se e come saranno indicizzati.

Dettagli tecnici

Da un punto di vista prettamente tecnico la migrazione è stata in gran parte manuale.

Dopo aver esportato i contenuti del blog da Blogger ho usato uno script che ho trovato in rete che mi ha convertito il file XML di Blogger in una serie di file in formato Markdown.

Successivamente, tramite Pandoc ho convertito tutti i file Markdown in file Org tramite uno script bash molto banale:

for f in `ls *.md`; do
  pandoc -f markdown -t org -o ${f}.org ${f};
done

A questo punto ho inserito tutti i post all’interno del mio file blog.org (che gestisco tramite ox-hugo) aggiungendo manualmente qualche informazione aggiuntiva e sistemando le poche immagini che c’erano. In circa 3 ore sono riuscito a spostare tutti gli articoli che adesso si trovano nella sezione Posizionamento SEO .

Che cosa ho imparato da questa esperienza?

Non molto a dire il vero. L’esperimento ha confermato quello che mi aspettavo, ovvero che Blogger non è uno strumento efficace di Web Marketing. Di sicuro non svilupperò altri blog usando questa piattaforma: anche se è uno strumento facile da usare ha comunque troppi vincoli e non porta alcun vantaggio lato SEO.

Inoltre quando lo usavo avevo riscontrato diversi bug nell’interfaccia (che comunque negli anni è migliorata parecchio) e date le numerosi limitazioni può andar bene esclusivamente per un uso hobbistico.

Alla fine Blogger (ed i sistemi analoghi) sono solo dei compromessi. Non avere il pieno controllo del sistema ha sicuramente alcuni benefici, ma in ambito soprattutto professionale tali vantaggi non ne giustificano l’uso.

Ora non mi resta altro che trovare la voglia ed il tempo per migrare anche un secondo blog, sviluppato sempre in Blogger nello stesso periodo e per lo stesso motivo, ma in quel caso ho quasi una settantina di articoli…

Leonardo Finetti

Leonardo Finetti
Si occupa di informatica dalla metà degli anni novanta principalmente in ambito web con tecnologie Open Source. Esperto di Drupal e di SEO offre consulenze in tali ambiti e nel tempo libero si diletta scrivendo articoli di informatica ed anche di design, ergonomia, usabilità e sicurezza.